Costruire una catapulta giocattolo

Costruire una catapulta giocattolo con stecchini del gelato e morbidi pon pon da lanciare: facile da fare e divertente da usare!

Costruire una catapulta giocattolo con materiali di recupero

costruire una catapultaScopriamo come costruire una catapulta in miniatura utilizzando oggetti apparentemente insignificanti. Data la sua semplicità, è adatta a essere costruita anche dai bambini piccoli!

Con pochi materiali di recupero che certo non avremo difficoltà a trovare, daremo vita a un gioco di grande divertimento per i bimbi!

Materiali occorrenti


Come fare

Per costruire una catapulta, la prima cosa da fare è predisporre la base. Per farlo, prendiamo tre stecchini, mettiamoli uno sopra l’altro e fissiamoli da ogni lato con un elastico, rigirando ciascuno più volte.

Con i due stecchini che rimangono, facciamo una cosa simile: li mettiamo uno sopra l’altro ma, questa volta, leghiamo solo un lato con un elastico. Questo perché ci occorre poter separare i due stecchini a un’estremità.

Apriamo allora l’estremità libera e infiliamo in mezzo alla coppia di stecchini gli altri tre. Spingiamo il pezzo interno bene oltre la metà: in questo modo, il braccio della catapulta sarà più alto e i lanci andranno più lontano. Ecco che il braccio della catapulta inizia a prendere forma!

Ora arriva una parte cruciale – divertente o noiosa, dipende da voi! Infatti, adesso, dobbiamo legare insieme i due pezzi con un elastico, rigirandolo più volte. Questo è un passaggio che riesce sempre difficile ai bimbi. Non è importante stringere tanto, basta solo che la base e il braccio stiano insieme. È normale se non riesce alla prima, ognuna trova la modalità che preferisce: passate sopra, poi sotto, di lato, dall’altro lato.

Abbiamo quasi finito di costruire la catapulta! Ed ecco che interviene una componente fondamentale: il cucchiaio. Posizioniamolo sopra al braccio della catapulta, facendo fuoriuscire la parte su cui metteremo i pon pon, e leghiamolo con un elastico. Attenzione a fissarlo a uno stecchino soltanto e non a entrambi, altrimenti la catapulta non funzionerà bene.

Come miglioria finale, per fissare bene il cucchiaio, utilizziamo un pezzetto di scotch per assicurarne il fondo del manico. In questo modo, quando schiacceremo il braccio verso il basso per fare un lancio, il cucchiaio rimarrà ben fisso al braccio della catapulta.

A questo punto, abbiamo finito di costruire la catapulta e siamo pronti per lanciare! Noi abbiamo scelto i pon pon perché sono colorati ed è impossibile per i bimbi farsi male, ma potete utilizzare ciò che volete!

costruire una catapulta

La super catapulta-trabucco

Con gli stessi materiali è possibile costruire un altro tipo di catapulta – più articolata, e di diversa struttura. Ve ne mostriamo la foto, riuscite a capire come abbiamo fatto? 🙂

costruire una catapulta trabucco


Se sei un insegnante o un educatore, e vorresti venissimo a scuola/dal tuo gruppo per realizzare questa attività, contattaci per informazioni e per metterci d’accordo, ne saremo lietissimi!

  • Ti è stato di aiuto?
  •    No

Iscriviti alla newsletter per scoprire subito gli esperimenti futuri!

Iscriviti alla nostra newsletter per essere sempre aggiornato sulle attività proposte e sugli eventi organizzati!

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *