Tutti gli articoli di Marta Meneghello

Informazioni su Marta Meneghello

Marta Meneghello è una studentessa del liceo scientifico del Leonardo da Vinci a Genova. Interessata alla scienza e alla scrittura, collabora con Il Piacere di Scoprire nell'ambito dell'alternanza scuola-lavoro.

Costruire una macchina fotografica

Scopriamo come costruire una macchina fotografica fatta in casa, per scattare foto con un oggetto creato da noi. Materiali di recupero ci permetteranno di immortalare i momenti più belli!

Come costruire una macchina fotografica fai-da-te

costruire una Macchina fotograficaBastano dei semplici materiali e un po’ di ingegno per costruire una macchina fotografica!

Non sarà una macchina fotografica digitale di ultima generazione, ma – ancora meglio! – un’occasione per riscoprire le macchine a pellicola, quelle di primissima generazione: le macchine fotografiche a foro stenopeico. I bimbi non sanno che fino a pochi anni fa le fotografie non erano registrate su uno schermo luminoso – e facciamoglielo fare, questo salto nel passato! Costruire una macchina fotografica sarà l’occasione per scoprirne il funzionamento!

Cosa serve

  • una scatola di merendine, come quella degli oro ciok
  • un cutter
  • un rullino
  • scotch (da pacchi oppure americano)
  • scotch biadesivo
  • attack
  • una lattina
  • uno spillo
  • una molletta
  • una riga

Preparare il corpo della macchina fotografica

costruire una macchina fotografica

Il primo passo per costruire una macchina fotografica è prendere la scatola e aprirla ai lati. In altre parole, quello che ci serve della scatola è il suo cartoncino e le sue pieghe, ma non la sua struttura.

Dobbiamo poi prendere le misure affinché la scatola abbia la dimensione necessaria per diventare una macchina fotografica: useremo il rullino per prendere la misura.

Prendiamo allora il rullino e posiamolo sul lato lungo della scatola, facendone coincidere la base con lo spigolo. Con un pennarello segniamo l’altezza del rullino e tiriamo una riga fino all’altro lato della scatola. È importante fare attenzione a prendere la misura sotto il piccolo cilindro sporgente in cima: consideriamo solo il corpo principale del rullino. Ripetiamo poi il procedimento uguale sull’altra faccia della scatola.

Tagliamo ora seguendo una delle due righe, così che la scatola si possa aprire completamente. Sull’altra linea facciamo una piega, in modo che la scatola assuma la forma di un parallelepipedo (una faccia sarà molto più grande delle altre, è normale!). Fermiamoci a controllare che l’altezza coincida proprio con quella del rullino: deve starci giusto giusto, e il perno alto deve sporgere fuori (faremo un apposito buco più avanti).

Facciamo poi finta di chiudere la scatola e tagliamo via la parte in eccesso. Non buttiamola, perchè la useremo per costruire il materiale rimanente. A questo punto, dovremmo aver ottenuto un bel parallelepipedo! Assicuriamoci che, quando chiudiamo la scatola, gli angoli combacino bene fra loro. Meglio avere un po’ di cartoncino in più che non in meno!

Durante tutto il procedimento, teniamo conto che è fondamentale, quando la macchina sarà conclusa, che all’interno della scatola non filtri assolutamente la luce! Anche un solo un piccolo spiraglio renderà le foto completamente bianche!

Costruire l’interno della macchina fotografica

Ora costruiremo l’interno della macchina fotografica. In particolare, ora è il turno della componente che terrà in posizione il rullino e la pellicola su cui fare le foto.

Continua la lettura di Costruire una macchina fotografica

Costruire una lampada di lava casalinga

Avete mai pensato di poter costruire una lampada di lava? Scopriamo insieme come realizzarla: bastano pochi materiali per scoprire qualcosa sulla densità dei liquidi.

Costruire una lampada di lava

Costruire una lampada di lava richiede materiali semplici da reperire. Si tratta di un ottimo esperimento riguardo la densità dei liquidi: è facile da realizzare e molto bella da guardare!

Che cosa serve

  • un po’ di acqua
  • un po’ di olio vegetale (di pessima qualità va benissimo)
  • una bottiglietta vuota e trasparente
  • qualche goccia di colorante alimentare (blu o rosso)
  • una pastiglia effervescente

Come realizzarla

costruire una lampada di lavaPer costruire una lampada di lava, per prima cosa inseriamo un quarto d’acqua nella bottiglietta e tingiamola con qualche goccia di colorante. Noi abbiamo usato colorante blu perché risalta molto rispetto al colore dell’olio.

Dopodiché, sopra al primo strato della nostra lampada di lava, creiamo il secondo di olio. Per farlo, versiamone due quarti nella bottiglia. Facciamo attenzione a non riempire completamente la bottiglia di acqua e olio: lasciamo anche dello spazio libero! Una prima cosa che possiamo osservare è che olio e acqua non si mescolano: rimangono due strati ben separati.

Continua la lettura di Costruire una lampada di lava casalinga

Costruire un arco giocattolo

Costruire un arco giocattolo di legno per bambini e lanciare frecce in miniatura! Facile da costruire e bello da decorare!

Costruire un arco giocattolo

costruire un arco giocattoloScopriamo come costruire un arco in legno con materiali di recupero.

Si tratta di una bella attività che aiuta a sviluppare l’inventiva dei bambini e la loro manualità. È facile da costruire e ai bimbi piace molto giocarci. Possiamo anche predisporre dei bersagli e fare delle gare!

Cosa serve

Come costruire l’arco

costruire un arco giocattoloPer iniziare, prendiamo tre stecchinisovrapponiamoli e fissiamoli con un elastico. Poi estraiamo un pochino lo stecchino interno di modo che sporga oltre gli altri.

costruire un arco giocattoloContinuiamo a tirarlo fuori fintanto che riusciamo a sfasarlo in modo da intuire la curvatura di un arco. A questo punto dobbiamo fare la stessa cosa dall’altra parte con l’ultimo stecchino, per ottenere la seconda parte dell’intelaiatura dell’arco.

Continua la lettura di Costruire un arco giocattolo

Costruire un razzo giocattolo

Costruire un razzo funzionante che decolli per davvero? Non è impossibile – anzi, alla portata di ogni bambino, usando materiali di tutti i giorni!

Costruire un razzo giocattolo con materiali di recupero

costruire un razzoScopriamo come costruire un piccolo razzo giocattolo con materiali semplici da reperire.

Un gioco facile da realizzare, ma di grande divertimento per i bimbi, che lo potranno anche decorare e personalizzare come desiderano. Basta poco per vederlo schizzare verso il cielo!

Che cosa serve

costruire un razzo giocattolo

  • un cartoncino colorato
  • un porta rullino vuoto – o un contenitore cilindrico che si possa aprire con facilità
  • un paio di forbici
  • scotch di carta
  • una matita
  • carta velina e colori per la decorazione
  • una pastiglia effervescente (per es. l’aspirina)
  • un po’ d’acqua

Come realizzare il razzo

Per realizzare il razzo prima di tutto dobbiamo costruirne la punta. Per farlo, ricaviamo un cerchio ritagliandolo dal cartoncino colorato. È importante fare attenzione alle dimensioni: il pezzetto ottenuto deve essere un po’ più grande del tappo del contenitore. Può essere utile usare il fondo del contenitore per prendere la misura, tracciandone il profilo sul cartoncino.

Poi pratichiamo un taglio fino a metà del cerchio. Spesso i bimbi non capiscono bene e tagliano completamente il cartoncino a metà: mi raccomando, avvertiteli che non devono arrivare fino in fondo! Quindi facciamo scorrere i due lembi del cartoncino uno sull’altro fino a ottenere una sorta di capannina. Ecco che la punta del nostro razzo comincia a prendere forma!

Continua la lettura di Costruire un razzo giocattolo